Maturity

  • Maturity con dilazione

    Cos’è

    Con il termine “Maturity” si identifica il servizio di factoring che assicura al fornitore un flusso di cassa regolare, senza dover incorrere negli oneri di ritardo dei pagamenti dei suoi clienti.

    A chi serve

    Principalmente alle aziende industriali e commerciali che distribuiscono i loro prodotti/servizi attraverso una rete di vendita costituita da dealers, rivenditori, concessionari o franchisees, ma anche ad aziende che forniscono altre aziende.

    Come funziona

    Alla scadenza nominale del credito, Sarda Factoring ne accredita l’importo al cedente con pari valuta.

    Contestualmente, l’importo viene addebitato al debitore, cui sin dal sorgere del rapporto di factoring è stata concessa, d’intesa con il fornitore Cliente, una dilazione di pagamento.

    Gli oneri finanziari della dilazione sono a carico del debitore.

    Entro la data di pagamento dilazionata, il debitore paga a Sarda Factoring l’importo del credito.

  • Tipo di clientela

    - Imprese industriali, commerciali e di servizi, di grandi e medie dimensioni che vendono prodotti finiti tramite una rete di vendita costituita da concessionari, rivenditori, dealers, grossisti, franchisees.

    - Aziende che intendono offrire agli acquirenti, oltre il prodotto, un servizio finanziario (tramite Sarda Factoring).

  • Contenuto del servizio

    Sarda Factoring (cessionaria) riceve in cessione i crediti (L. 52 del 21.02.91) e si sostituisce al fornitore (cedente) nell’amministrazione e incasso dei crediti stessi verso gli acquirenti (ceduti o debitori ceduti) di beni e/o servizi. Alla scadenza dei crediti, il fornitore/cedente riceve da Sarda Factoring, con pari valuta, il corrispettivo delle cessioni di credito. Nella modalità “pro soluto”, Sarda Factoring fornisce altresì una “garanzia” che copre il fornitore/cedente dal rischio di mancato pagamento dei debitori a causa di insolvenza commerciale. Sarda Factoring si sostituisce pertanto al debitore ceduto nell’onorare gli impegni. Il fornitore/cedente può anche richiedere lo smobilizzo anticipato rispetto alla scadenza.

    In particolare Sarda Factoring:

    - registra tutte le fatture e note credito ricevute in cessione (con possibilità di trasmissione anche per via telematica)

    - notifica ai debitori l’avvenuta cessione del credito

    - concede ai debitori, a seguito di una azione concordata con il cedente, una dilazione di pagamento rispetto alla scadenza del debito (fino ad un massimo di 90/120 giorni). Per il periodo di utilizzo della dilazione i debitori corrispondono a Sarda Factoring gli interessi relativi

    - alla scadenza naturale delle fatture accredita al Cedente il valore nominale dei singoli crediti ceduti. In caso di utilizzo della formula “pro soluto”, l’accredito maturity comporta l’accollo, da parte di Sarda Factoring, del rischio capitale e del rischio finanziario a decorrere dalla data di scadenza del credito garantito

    - le fatture oggetto delle cessioni devono avere, come modalità di pagamento, la rimessa diretta o la RID e un’unica scadenza.

    Periodicamente sia il cedente che i debitori vengono informati sulla situazione dei crediti ceduti e sulla loro movimentazione A richiesta del Cliente, vengono effettuati versamenti anticipati in percentuale (di normali 70-80%) del corrispettivo dei crediti ceduti.

  • Modalità di utilizzo del servizio

    - firma del contratto

    - cessione a Sarda Factoring dei crediti futuri sorgenti da contratti stipulati e/o da stipulare nel biennio, con relativa informativa ai debitori –a firma del cedente su modulistica di Sarda Factoring- dell’avvio del rapporto di factoring

    - segnalazione di emissione delle singole fatture

    - trasferimento della titolarità dei crediti a mezzo scambio di corrispondenza commerciale (modulistica Sarda Factoring)

    - richiesta dei debitori di dilazione del pagamento, per un periodo determinato, con impegno a riconoscere a Sarda Factoring gli interessi per il periodo di dilazione

  • Benefici per il Cliente

    - certezza dei flussi finanziari

    - supporto finanziario alla rete di vendita

    - maggiore impulso alle vendite

    - eliminazione dei problemi amministrativo/contabili connessi alla richiesta e al percepimento degli interessi di ritardato pagamento

    - informazioni costantemente aggiornate sulla situazione dei singoli debitori

  • Benefici per i debitori

    - linea di credito aggiuntiva rispetto a quelle tradizionali, a condizioni vantaggiose

    - rapidità di accesso al credito, sotto forma di dilazione di pagamento

    - semplicità delle relative procedure.

  • Documentazione richiesta per istruttoria della pratica

    I principali documenti richiesti da Sarda Factoring:

    1) ultimi due bilanci, completi di relazione, nota integrativa ed eventuale certificazione

    2) copia certificato camerale non antecedente di tre mesi

    3) atto costitutivo e statuto vigente

    4) verbale nomina Organo Amministrativo in carica

    5) verbale poteri

    6) elenco fornitori da cedere per la gestione

 

Maturity Fornitori

  • Aspetti generali

    Cos’è

    E’ il maturity osservato dal punto di vista del debitore, attivabile anche nella modalità “pro soluto”.

    A chi serve

    Principalmente al cliente (acquirente) che ha la necessità di ottimizzare la propria politica di acquisti in termini di prezzi, avendo a disposizione uno strumento flessibile e in grado di consentire effettive economie sugli acquisti effettuati.

    Come funziona

    Generalmente l’intervento non prevede anticipi sui crediti ceduti, essendo i crediti stessi regolati a vista o a scadenze brevissime (è appunto ciò che può consentire al debitore l’ottenimento di sconti sulle forniture).

    Il contratto stipulato con il debitore stabilisce che oggetto di accredito maturity da parte di Sarda Factoring siano solo i crediti dei quali lo stesso debitore abbia in via formale espresso la “pagabilità”.

    L’intervento, pur concepito e posto in essere nell’interesse precipuo dell’acquirente, consente vantaggi anche ai fornitori: l’accelerazione dei flussi di cassa, il rafforzamento dei legami con l’acquirente e l’eventuale garanzia sulle forniture effettuate.

  • Tipo di clientela

    Aziende acquirenti di prodotti/servizi di dimensioni grandi e medio grandi e provato standing, con uno o più fornitori abituali che esprimono volumi di lavoro significativi di vendite e che forniscono prodotti/servizi rilevanti nel processo produttivo dell’azienda acquirente.

  • Contenuto del servizio

    Il Cliente (debitore) segnala il numero ed i nominativi dei fornitori e rende noto il volume degli acquisti mediamente effettuati. I fornitori vengono contattati dallo stesso Cliente che comunica loro che, per il seguito, si avvarrà del factoring. I fornitori che aderiscono all’operazione diventano Cedenti di Sarda Factoring e vengono accreditati “maturity” alla scadenza delle fatture. A nome di ogni Cedente viene quindi aperta una posizione nella quale vengono caricati i relativi crediti da pagare a scadenza. Al debitore viene accordata una dilazione la cui durata viene predeterminata contrattualmente. Normalmente le cessioni vengono trasmesse a Sarda Factoring dallo stesso debitore già provviste di riconoscimento incondizionato, documento cui è subordinato il pagamento maturity ai Cedenti.