Pro Soluto

  • Garanzia di pagamento dei crediti

    In che consiste

    Sarda Factoring garantisce i crediti contro il rischio derivante dall’insolvenza commerciale dei debitori.

    Il servizio consente di meglio programmare l’attività commerciale, finanziaria e gestionale dell’azienda, trasferendo a Sarda Factoring il rischio (valore incerto) del mancato pagamento del credito, contro pagamento di un prezzo certo (la commissione di factoring).

    A chi serve

    Ad imprese industriali e commerciali interessate alla copertura del rischio di insolvenza commerciale dei propri clienti

    Ad imprese di recente costituzione o in fase di espansione, operanti in un mercato non perfettamente conosciuto o comunque con necessità di migliorare l’inserimento commerciale in specifici segmenti di mercato.

  • Contenuto del servizio

    Sarda Factoring fornisce una “garanzia” che copre il Fornitore/Cedente dal rischio di mancato pagamento dei Debitori a causa di insolvenza commerciale: Sarda Factoring pertanto si sostituisce al Debitore ceduto nell’onorare gli impegni.

    In particolare Sarda Factoring:

    - registra tutte le fatture e note di credito ricevute in cessione (con possibilità di trasmissione anche per via telematica)

    - notifica ai debitori l’avvenuta cessione del credito

    - controlla la puntualità nei pagamenti di ogni debitore e si adopera per la diminuzione dei ritardi

    - emette solleciti automatici e/o personalizzati

    - provvede alla messa in mora del debitore e all’eventuale azione legale.

    Gli incassi vengono curati e registrati secondo le forme tecniche di regolamento previste dal cedente in fattura (rimessa diretta, RI.BA., RID, tratta, ecc.). In caso di insolvenza, il credito che rientra nel plafond accordato su ogni singolo debitore e che è provvisto dei requisiti necessari per essere considerato garantito, viene accreditato per il 100% del suo importo entro 210 gg. dalla scadenza. Periodicamente il cedente viene informato sulla situazione dei crediti ceduti e sulla loro movimentazione.

  • Documentazione richiesta per istruttoria della pratica

    I principali documenti richiesti da Sarda Factoring:

    1) ultimi due bilanci, completi di relazione, nota integrativa ed eventuale certificazione

    2) copia certificato camerale non antecedente di tre mesi

    3) atto costitutivo e statuto vigente

    4) verbale nomina Organo Amministrativo in carica

    5) verbale poteri

    6) elenco dei debitori da cedere per la gestione

  • Modalità di utilizzo del servizio

    - firma del contratto

    - se prevista dagli accordi col cedente, cessione a Sarda Factoring dei crediti futuri sorgenti da contratti stipulati e/o da stipulare nel biennio, con relativa informativa ai debitori –a firma del cedente su modulistica di Sarda Factoring- dell’avvio del rapporto di factoring

    - segnalazione di emissione delle singole fatture

    - trasferimento della titolarità dei crediti a mezzo scambio di corrispondenza commerciale (modulistica Sarda Factoring)

    Il fornitore/cedente richiede la garanzia di Sarda Factoring su tutti i propri debitori (globalità mercato) o su fasce predeterminate di clientela (fasce merceologiche, per importo minimo di forniture annue, per territorio ecc.) a condizione che il fatturato ceduto resti significativo e si mantenga frazionato su un numero adeguato di debitori. La garanzia di Sarda Factoring viene concessa sui singoli Debitori nell’ambito di specifici plafond rotativi, validi fino a revoca

  • Vantaggi per il Cliente

    - il trasferimento a Sarda Factoring del rischio di insolvenza annulla o riduce l’incidenza negativa di perdite per crediti inesigibili

    - il pagamento dell’insolvenza a data certa (210 giorni dal verificarsi del sinistro) consente di coprire, oltre al “Rischio Capitale”, il “Rischio di Tesoreria”

    - i costi sono commisurati anche ad una percentuale di perdite statistiche

    - sono ridotti, se non eliminati, i costi amministrativi per la gestione delle partite insolute

    - si ottengono informazioni costantemente aggiornate sulla situazione dei singoli debitori

    - non sono previsti oneri di denuncia delle insolvenze, perché esse vengono rilevate direttamente da Sarda Factoring che gestisce il credito. Anche il factoring pro soluto può prevedere il servizio di “Anticipazione dei Crediti"